Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL LUTTO

Addio a Delio Dada, il 'padre' dei paracadutisti cremonesi

Aveva 91 anni ed è stato il primo a Cremona ad effettuare lanci in caduta libera già negli anni Settanta

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

24 Agosto 2021 - 09:06

Addio a Delio Dada, il 'padre' dei paracadutisti cremonesi

Delio Dada con Claudio Bodini alla festa in onore di Barbara Brighetti

CREMONA - Si è spento nella serata di ieri Delio Dada, 91 anni, il padre dei paracadutisti cremonesi. Dada è stato socio fondatore della sezione cremonese dell'A.N.P.d'I., l'associazione nazionale paracadutisti d'Italia, ed ha sempre vissuto la vita associativa in modo intenso. Sezione di Cremona della quale ricopriva il ruolo di presidente onorario. "E' stato istruttore dei corsi - ricorda commosso il professore Fabio Cristofolini, presidente dell'associazione - fin dagli anni Ottanta ed è stato il primo a Cremona ad effettuare lanci in caduta libera già negli anni Settanta. La sua presenza all'aeroporto del Migliaro è stata costante fin che ha potuto".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400