Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

COMMISSARIATO DI CREMA

Alcol a minori, ragazzine al Pronto soccorso: due locali sanzionati

Chiuso per tre giorni un esercizio di Offanengo e indagati cameriere e titolare di un bar a San Giuliano Milanese

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

23 Agosto 2021 - 10:56

Alcol a minori, ragazzine al Pronto soccorso: due locali sanzionati

CREMA - Il Commissariato di Crema, nell’ambito dell’attività di contrasto al consumo di alcol tra i minorenni, ha sanzionato due esercizi pubblici. In particolare in un locale di Offanengo, durante una festa di compleanno, una 16enne residente nel Cremasco si è sentita male dopo aver assunto alcolici ed è finita al Pronto soccorso. Il titolare è stato multato e il sindaco, Gianni Rossoni, ha provveduto immediatamente a sospendere l'attività per tre giorni.

L'altro episodio che ha richiesto l'intervento degli agenti guidati dal dirigente Bruno Pagani è avvenuto a San Giuliano Milanese: quattro giovanissimi, fra cui una 15enne di Crema, hanno assunto alcol senza che nessuno verificasse la loro età. Due ragazzine hanno accusato malori e sono state ricoverate in ospedale. Il dipendente che ha somministrato le bevande alcoliche e il titolare del locale sono stati indagati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lodi, mentre per la somministrazione agli altri minorenni gli uomini del Commissariato hanno provveduto alla contestazione dell’illecito amministrativo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400