Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL LUTTO

Casalbuttano piange la farmacista Carnevali: malore fatale in vacanza

Si trovava ad Olbia con la famiglia. Il ricordo del sindaco: "Donna intelligente, sensibile, gentile"

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

17 Agosto 2021 - 06:20

Casalbuttano piange la farmacista Carnevali: malore fatale in vacanza

CASALBUTTANO - Comunità in lutto per la scomparsa dell’ex farmacista Daniela Carnevali, professionista e punto di riferimento per generazioni di casalbuttanesi. Daniela è mancata a causa di un malore fatale avvenuto ad Olbia, in Sardegna, dove si trovava con la famiglia per trascorrere qualche giorno all’insegna del relax. Ma la vacanza al mare purtroppo si è trasformata in tragedia. Per tanti anni Carnevali, vedova del già dirigente amministrativo dei tribunali di Cremona e Brescia Antonio Spena (persona conosciutissima scomparsa a maggio 2020), si è fatta apprezzare dietro al bancone della farmacia di famiglia di via Cavallotti. E fino all’ultimo è sempre stata prodiga di consigli verso la figlia Valentina, anch’essa farmacista che di fatto ne ha raccolto il testimone. Persona attiva, disponibile, preparata, ha portato avanti l’attività del padre, lo storico farmacista Gianni Carnevali. «La ricordo come una donna intelligente, sensibile, gentile e soprattutto genuina – commenta il sindaco di Casalbuttano Gian Pietro Garoli – con questa famiglia ho sempre avuto un feeling particolare, basato sulla stima reciproca». La notizia della sua morte ha lasciato profonda tristezza in tutti coloro che l’hanno conosciuta e apprezzata ad ogni passaggio in farmacia. Il paese, infatti, si sta stringendo al dolore della famiglia con parole e gesti di cordoglio in attesa dell’ultimo saluto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400