Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALBELLOTTO. IL LUTTO

Stroncato da un malore in vacanza

Roberto Lucchini, 55 anni, si trovava in Liguria con la famiglia. Martedì l’ultimo saluto

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

14 Agosto 2021 - 16:57

Stroncato da un malore in vacanza

Roberto Lucchini

CASALMAGGIORE (CASALBELLOTTO) - Avrebbero dovuto essere giorni di vacanza spensierati e di riposo per tutta la famiglia sulle spiagge della Liguria, invece sono state ore di apprensione e poi di dolore in seguito all’improvviso decesso di Roberto Lucchini, 55 anni, di Casalbellotto, sposato e padre di due figli.

La sua scomparsa, avvenuta venerdì sera a Lavagna (Ge) in seguito a un malore che non gli ha lasciato scampo, ha suscitato un vasto cordoglio nella frazione e anche tra le tante persone che conoscevano l’uomo per il lavoro da libero professionista come consulente per istituti bancari.

Lucchini aveva avuto dei problemi di salute che in tempi recenti si erano aggravati, ma insieme con la moglie Giuseppina, con cui era sposato da oltre vent’anni, e i figli Marco e Riccardo sperava di curarli e risolverli. La vacanza al mare in Liguria, tanto attesa, era l’occasione per staccare dallo stress quotidiano e ricaricarsi in vista del ritorno alla vita di tutti i giorni. Invece Lucchini è stato colto da un malore improvviso proprio mentre era in villeggiatura: la moglie ha allertato subito i soccorsi e l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Lavagna in condizioni che sono subito apparse gravi e i tentativi dei medici di salvarlo sono, purtroppo, risultati vani. La notizia del decesso dell'uomo è rimbalzata a Casalbellotto, dove abita anche la suocera Rosa, destando subito sconforto tra i vicini di casa della famiglia Lucchini e poi tra i conoscenti e gli amici del defunto, nonché della moglie, molto conosciuta in quanto lavora come impiegata all’Asl di Casalmaggiore.

Dopo il decesso del marito, la donna è rimasta a Lavagna per occuparsi delle pratiche legate al decesso e per organizzare il trasporto della salma, che arriverà a Casalbellotto lunedì nel primo pomeriggio, a cura dell’impresa funebre Roffia, e sarà sistemata nella chiesa parrocchiale. Sempre in chiesa, lunedì sera alle 20.30 sarà recitato il rosario, mentre il funerale sarà celebrato martedì alle ore 16. Roberto Lucchini sarà poi tumulato nel cimitero del paese.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400