Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Bocciodromo comunale: non solo le bocce, ma casa di 6 società sportive

Attraverso i lavori in corso nella struttura di via Indipendenza anche le sedi per 6 gruppi e un ristorante

Dario Dolci

Email:

redazione@laprovinciacr.it

14 Agosto 2021 - 15:09

Bocciodromo comunale: non solo le bocce, ma casa di 6 società sportive

CREMA - Sei sedi destinate ad altrettante società sportive e un ristorante-pizzeria. Sono queste le principali novità che la sistemazione complessiva del bocciodromo comunale, attualmente in corso, porterà in dote per aiutare a rendere sostenibile la gestione. La realizzazione del nuovo locale ristoro e delle cucine è prevista nei lavori di ristrutturazione dell’impianto sportivo di via Indipendenza, avviati da qualche settimana.

A darne conferma è Bruno Casarini, presidente del consorzio Bocce in Lombardia, che fino al 2040 gestirà l’impianto delle bocce. «Abbiamo dovuto risolvere dei problemi imprevisti, relativi alla variante in corso d’opera, che porterà al posizionamento dell’impianto fotovoltaico, in grado di alimentare le pompe di calore e, appunto, la cucina elettrica del ristorante. Gli inconvenienti sono stati superati grazie all’intervento del Credito sportivo, che a settembre liquiderà la prima tranche alla ditta appaltatrice».

Il termine dei lavori è previsto per aprile, ma Casarini nel frattempo si sta già muovendo per la nuova gestione. 

La ristrutturazione del bocciodromo è stata affidata all’impresa di costruzioni Do-Ve di Roma. E il cronoprogramma prevede che in estate si lavori sull’esterno e in inverno all’interno. La ristrutturazione del bocciodromo costerà 850 mila euro, fotovoltaico escluso. Il Comune contribuirà con 35 mila euro ogni 12 mesi per 15 anni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400