Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

A Cuba mancano alimentari e ausili medici: partita la raccolta fondi

Il sindaco Bonaldi: «Sono orgogliosa di avere portato a Verona la testimonianza dell'aiuto generoso e commovente che la Brigata cubana Henry Reeve ha prestato alla nostra comunità»

Stefano Sagrestano

Email:

stefano.sagrestano@gmail.com

06 Agosto 2021 - 15:03

A Cuba mancano alimentari e ausili medici: partita la raccolta fondi

CREMA - Il Popolo cubano sta soffrendo per la mancanza di generi alimentari e ausili medici.

Mercoledì, a Verona, l’associazione Amicizia Italia-Cuba e la Cgil hanno lanciato una campagna di solidarietà per Cuba finalizzata all’acquisto e invio di materiali soprattutto sanitari. All’iniziativa ha partecipato anche il sindaco Stefania Bonaldi che ha ricordato il sostegno della brigata di medici e infermieri cubani, arrivati a Crema durante il primo lockdown, per lavorare nell’ospedale da campo allestito a fianco del Maggiore per far fronte all’emergenza causata dalla prima ondata di Covid 19. 

Sono orgogliosa di avere portato a Verona la testimonianza dell'aiuto generoso e commovente che la Brigata cubana Henry Reeve ha prestato alla nostra comunità

"Sono orgogliosa – ha commentato il sindaco - di avere portato a Verona la testimonianza dell'aiuto generoso e commovente che la Brigata cubana Henry Reeve ha prestato alla nostra comunità. Per una causa nobile: innescare un doveroso effetto restituzione ora che l'emergenza sanitaria e sociale sta mettendo in ginocchio il popolo cubano".

Per chi volesse sostenere l'aiuto umanitario, ci sono due opzioni:

- la raccolta dell’associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba. Causale: erogazione emergenza blocco a Cuba, c/c postale 37185592 intestato all’associazione, IBAN: IT59R0760101600000037185592, oppure c/c bancario 11096138 – Banca Etica Milano, intestato all’associazione, IBAN: IT09A0501801600000011096138;

- per sostenere il progetto Cgil "Ieri ci avete aiutato voi, oggi tocca noi", causale: Cgil Cuba, IBAN: IT22W0103003201000002777900.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400