Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS: IL QUADRO

Salgono i positivi in provincia di Cremona: sono 28 in 24 ore

In Lombardia sono 806 i casi di positività, a fronte di 39.232 tamponi effettuati (2%)

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

04 Agosto 2021 - 17:51

Salgono i positivi in provincia di Cremona: sono 28 in 24 ore

CREMONA - Sono 28 i nuovi casi di positività fatti registrare nelle ultime 24 ore in provincia di Cremona. In Lombardia, a fronte di 39.232 tamponi effettuati, sono 806 i nuovi positivi (2%). 

I dati di oggi:

- i tamponi effettuati: 39.232, totale complessivo: 12.663.242
- i nuovi casi positivi: 806
- in terapia intensiva: 32 (=)
- i ricoverati non in terapia intensiva: 247 (+10)
- i decessi totale complessivo: 33.834 (+4)

I nuovi casi per provincia:

Milano: 219 di cui 95 a Milano città;
Bergamo: 68;
Brescia: 75;
Como: 54;
Cremona: 28;
Lecco: 13;
Lodi: 31;
Mantova: 27;
Monza e Brianza: 89;
Pavia: 22;
Sondrio: 7;
Varese: 139.

IN ITALIA

Crescono i casi Covid in Italia. Secondo i dati del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 6.596 in crescita rispetto ai 4.845 di ieri. I tamponi processati sono 215.748 determinando un tasso di positività in leggero aumento al 3,05%. Sono 21 i decessi, 3.565 i guariti mentre gli attualmente positivi salgono di 3.004 unità attestandosi su un numero complessivo pari 97.220. Significativa crescita dei ricoveri nei reparti ordinari, dove attualmente si trovano 2.309 pazienti (+113); lieve invece l’incremento delle terapie intensive, 260 (+2) ma con 14 nuovi ingressi (ieri erano stati 26). Le persone in isolamento domiciliare sono 94.651. La regione con il maggior numero di nuovi positivi è la Sicilia (808), seguita da Lombardia (806) e Veneto (779). La regione con il minor numero di nuovi casi è la Valle d’Aosta (9). Intanto la Regione Lazio precisa che a causa della sospensione dei sistemi informatici a seguito di un attacco hacker al CED regionale, vengono aggiornati solo i dati relativi ai nuovi positivi, ai decessi ed alle ospedalizzazioni. (ITALPRESS)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400