Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Una stagione a misura di giovani: ecco "Estate insieme"

Iniziative per la fascia 0-18 grazie alla collaborazione fra Comune, Torrione, Amici del Po e Eridanea

Fabio Guerreschi

Email:

fguerreschi@laprovinciacr.it

21 Luglio 2021 - 20:56

Una stagione a misura di giovani: ecco "Estate insieme"

CASALMAGGIORE - La biblioteca arriva in piscina, si può diventare un batterista o un dj e chi ama i balli rinascimentali può cimentarsi con compagni di corso e insegnati qualificati. Sono alcune delle proposte inserite nel programma di «Estate insieme» che ha stilato il Comune di Casalmaggiore in collaborazione con l’associazione Il Torrione, l’associazione Amici del Po e la Società Canottieri Eridanea. Dietro l’accurato e puntuale lavoro della società Abstract che cura i bandi per il Comune che ha permesso di accedere nei tempi e nelle modalità corrette, al bando regionale «Estate insieme» e ottenere per le attività estive 46.940 euro. Un bando che ha alzato polemiche e malumori per le modalità di accesso — alcuni sindaci si sono lamentati perché sono stati valutati la velocità di presentazione della domande e non la qualità dei progetti — ma che, evidentemente, a Casalmaggiore a funzionato e il fatidico «clic» sulla pagina della Regione Lombardia è arrivato al momento giusto. 

CONSULTA IL PROGRAMMA COMPLETO

Tutto questo a favore di bambini e ragazzi — i progetti si riferiscono alla fascia d’età da zero a 18 anni — che avranno l’imbarazzo della scelta, con attività diverse e divertenti e che sveleranno un’opportunità di crescita e di riscoperta dello stare insieme e del proprio territorio. La noia sarà messa al bando quest’estate a Casalmaggiore, grazie allo sforzo congiunto di Comune e associazioni. Il progetto è stato presentato in municipio dall’assessore alla Cultura Marco Micolo, affiancato da Lara Cavalli e Alessandra Braghini di Abstract, Abele Zani dell’associazione Il Torrione, Paolo Antonini presidente degli Amici del Po, Andrea Formica in rappresentanza dell’Eridanea, Letizia Frigerio nuova referente culturale e Vittorio Rizzi nuovo direttore della biblioteca comunale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400