Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BAGNOLO CREMASCO

Riparte il Grest fermo da giovedì causa positività di otto educatori

Tutti i bambini sottoposti a test rapido, gli esiti hanno confermato la negatività di tutti gli iscritti

Stefano Sagrestano

Email:

stefano.sagrestano@gmail.com

13 Luglio 2021 - 09:39

Riparte il Grest fermo da giovedì causa positività di otto educatori

Un Grest nel Cremasco in foto d'archivio

BAGNOLO CREMASCO - È ripartito stamane con oltre 300 bambini il Grest parrocchiale in oratorio. Era stato fermato a scopo precauzionale e in accordo con l'azienda tutela della salute Val Padana nella giornata di venerdì, dopo la positività al Covid di uno dei tamponi a cui erano stati sottoposti otto educatori. I test molecolari erano stati effettuati all'inizio della scorsa settimana dopo che alcuni ragazzi, che seguono i bambini, avevano accusato mal di testa e qualche linea di febbre. Fortunatamente per nessuno di loro si sono poi manifestati sintomi più importanti. I giovani educatori sono ancora in quarantena così come i loro contatti stretti. Anche per volontà della parrocchia venerdì tutti i bambini del Grest erano stati sottoposti a test rapido e gli esiti sono arrivati sabato confermando la negatività di tutti gli iscritti. A quel punto è stato deciso di ripartire con il centro estivo nella giornata odierna. Gli altri educatori quasi 70 ragazzi tutti negativi ai tamponi, sono regolarmente presenti al fianco dei bambini. Il Grest proseguirà ancora per 10 giorni, prima di concludersi venerdì 23.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400