Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELLEONE

Colpo alla nuca con il manico di un'accetta, si cerca ancora l'aggressore

La 26enne, residente nel borgo, è riuscita a mettersi in fuga grazie anche alla presenza di un'altra donna

Matteo Berselli

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

09 Luglio 2021 - 13:38

Colpo alla nuca con il manico di un'accetta, si cerca ancora l'aggressore

CASTELLEONE - Dimessa con una prognosi di quindici giorni la ragazza aggredita poco prima delle 8 a Castelleone, lungo la ciclabile per Santa Maria in Bressanoro. La giovane è stata raggiunta con un colpo alla nuca, presumibilmente sferrato con il manico di un'accetta, rinvenuta a terra dai carabinieri, insieme a una ciabatta, probabilmente persa dall'aggressore.

L'uomo non è ancora stato trovato. La vittima ha fornito una descrizione sommaria e le ricerche sono tuttora in corso, coordinate dai militari delle compagnie di Cremona e Crema. La 26enne, residente nel borgo, è riuscita a mettersi in fuga grazie anche alla presenza di un'altra donna, che l'ha accompagnata in caserma. Ignoto al momento il motivo dell'aggressione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400