Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

MARTIGNANA DI PO

«Parco Caduti di Nassiriya da rigenerare»

Progetto comunale che sfiora i 300 mila euro per struttura coperta, area fitness e anfiteatro

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

05 Luglio 2021 - 15:59

«Parco Caduti di Nassiriya da rigenerare»

Una veduta aerea del parco Nassiriya di Martignana Po

MARTIGNANA DI PO - Camminamenti in asfalto, una struttura coperta, un piccolo anfiteatro, un’area fitness. Sono alcune delle opere con cui il Comune si augura di poter rivitalizzare il Parco Caduti di Nassiriya, grazie alla partecipazione a un bando indetto dalla Regione Lombardia per «l’avvio di processi di rigenerazione urbana».

«La decisione sulla concessione dei contributi – spiega il sindaco Alessandro Gozzi – è stata rinviata di un mese. Noi abbiamo presentato un progetto da 270 mila euro, che dovrebbero essere coperti per 235 mila euro dal contributo a fondo perduto regionale e per i restanti 35 mila da un cofinanziamento comunale. Il problema principale da superare – rimarca il sindaco – è realizzare dei camminamenti interni al posto della ghiaia attuale che impedisce, ad esempio, a una mamma di poter condurre una carrozzina. I metri quadrati per la pavimentazione dei viali sono tanti e per questo, giocoforza, dovremo ricorrere all’asfalto colorato. Non possiamo pensare ad altri tipi di materiali perché sarebbero troppo costosi». «Nel centro del parco saranno installate anche alcune telecamere di videosorveglianza. Queste sono le linee generali – conclude Gozzi –, dopodiché qualunque altra idea va bene». Gozzi è cauto: «Non voglio dare troppe anticipazioni perché se poi non dovessimo ottenere il contributo che abbiamo chiesto, avremmo creato delle aspettative deluse».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400