Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

FUSIONE

Quattro Comuni insieme per dare vita all'Oglio Ciria

Grontardo, Olmeneta, Scandolara Ripa d’Oglio e Corte de’ Frati: via al confronto per il referendum del 12 settembre

Serena Ferpozzi

Email:

redazione@laprovinciacr.it

05 Luglio 2021 - 06:05

Quattro Comuni insieme per dare vita all'Oglio Ciria

GRONTARDO - Il sindaco Luca Bonomi ha invitato a tutti i cittadini una lettera per partecipare al percorso verso la fusione dei quattro Comuni dell’Oglio Ciria (Grontardo, Olmeneta, Scandolara Ripa d’Oglio e Corte de’ Frati). Proprio questa sera alle 21 in piazza Roma si terrà il primo incontro pubblico dopo lo stop imposto dall’emergenza sanitaria. «Nel gennaio del 2019 – scrive il primo cittadino — si sono svolte nei quattro Comuni dell’Unione altrettante assemblee pubbliche per comunicare ai cittadini l’intenzione delle amministrazioni di avviare il processo di fusione e cogliere contemporaneamente le loro impressioni e le aspettative al riguardo. Ora riallacciamo il discorso interrotto e ci prepariamo verso una scelta ponderata e consapevole perché la scelta definitiva è nella mani dei cittadini, il 12 settembre, con il referendum».


FATTORE ECONOMICO

Nel progetto di fusione si propone una nuova organizzazione con la quale i cittadini potranno continuare a recarsi nelle sedi municipali del proprio paese: sarà garantito presso ogni municipio un ufficio per ritirare certificati e documenti e sarà dislocato almeno un servizio con il personale addetto attuale. Sono previsti risparmi delle spese pari a 115 mila euro all’anno: per il funzionamento istituzionale dei comuni per 30 mila, di gestione dei servizi informativi per 35 mila euro, per segreteria generale di 30 mila euro, di materiale vario di funzionamento per 20 mila euro. Con la fusione si riceveranno maggiori contributi statali pari a 576 mila euro all’anno per 10 anni e un contributo regionale iniziale di 70 mila euro. Ovvero 5 milioni e 830 mila euro per i prossimi dieci anni.

GLI APPUNTAMENTI PUBBLICI

Gli incontri proseguono:

  • a Olmeneta il 9 luglio alle 21 in piazzale Cappelli;
  • il 12 luglio in oratorio a Corte de’ Frati;
  • il 13 luglio in piazza Roma a Scandolara Ripa d’Oglio. 
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400