Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Bignamini è cittadino onorario: «Porterò Crema nel mondo»

Concerto evento a CremArena per «consegnare» l’onorificenza al direttore d’orchestra

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

26 Giugno 2021 - 22:14

Bignamini è cittadino onorario: «Porterò Crema nel mondo»

Stefania Bonaldi e Jader Bignamini

CREMA - «Sono sorpreso e orgoglioso di questo riconoscimento, adesso potrò diventare ambasciatore della città nel mondo». Con queste parole questa sera a CremArena, il maestro Jader Bignamini, 45enne direttore dell’orchestra sinfonica di Detroit, ha ringraziato la città e il Comune per il conferimento della cittadinanza onoraria.

A consegnargli il riconoscimento è stato il sindaco Stefania Bonaldi. «Al maestro Jader Bignamini, cittadino onorario di Crema, che dà lustro alla città in qualità di direttore d’orchestra di talento internazionalmente affermato ed apprezzato. Con l’orgoglio e la stima di tutta la città».

Questo il testo della targa preparata dal Comune per il maestro nato e cresciuto a Crema e formatosi musicalmente nella banda Verdi di Ombriano, prima di spiccare il volo verso una carriera folgorante. In apertura di serata, presentata da Marco Viviani, è stata proprio la Verdi a riaccogliere Bignamini tra le sue fila, per una mezz’ora di ottima musica in cui il maestro ha suonato il clarinetto. A dirigere l’orchestra Eva Patrini. Poi il momento ufficiale: sul palco, oltre al sindaco, il presidente del consiglio comunale Gianluca Giossi e l’assessore alla Cultura Emanuela Nichetti. 

FOTO E VIDEO: FOTOLIVE/MASSIMO MARINONI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400