Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SABBIONETA

«Il coraggio di scegliere», cortometraggio sulla pandemia

Realizzato con lo scopo principale di sensibilizzare sull'importanza delle vaccinazioni anti Covid

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

20 Giugno 2021 - 12:22

«Il coraggio di scegliere», cortometraggio sulla pandemia

SABBIONETA - Da domani, su YouTube, sarà visibile il cortometraggio “Il Coraggio di Scegliere”, realizzato dal Rotary Club Casalmaggiore Viadana Sabbioneta, dal Rotaract Casalmaggiore Viadana Sabbioneta e dall’Innerwheel Casalmaggiore con lo scopo principale di sensibilizzare sulla importanza delle vaccinazioni anti Covid, raccontando anche ciò che è stato vissuto e che stiamo vivendo con la pandemia.

Il video è stato presentato in anteprima venerdì al Teatro all’Antica di Sabbioneta, nel corso di una serata presentata da Gianluca Federici di Radio Circuito 29. Presenti il sindaco di Sabbioneta Marco Pasquali, il primo cittadino di Pomponesco Giuseppe Baruffaldi, l’assessore alle Politiche giovanili di Casalmaggiore Sara Manfredi, il Governatore del Distretto 2050 del Rotary Ugo Nichetti con l’assistente Daniel Damia, il presidente del Rotary Casalmaggiore Oglio Po Vanni Raineri, la presidente dell’Innerwheel Chiara Chizzini e altri esponenti rotariani, giunti anche dalla provincia di Brescia.

“L’idea del video, unico nel suo genere - ha spiegato il presidente del Rotary Club Casalmaggiore Viadana Sabbioneta Vincenzo Corbisiero -, è nata da Alessandro Maroli e Chiara Bocchi. Ringrazio la Globalpix che ci ha messo a disposizione l’attrezzatura e quanti ci hanno aiutato, come i Comuni di Sabbioneta, Pomponesco, Casalmaggiore, Viadana, la Fondazione Aragona di San Giovanni in Croce, la pubblica assistenza Padana Soccorso, le polizie locali, le pro loco, le associazioni del territorio e tanti altri, a partire dalle comparse. I protagonisti del corto sono l’esordiente Christian Soldi ed Erminio Zanoni, che solitamente calca il palcoscenico dei teatri con commedie dialettali. Un grazie è andato anche anche a loro come a Cristiano Maramotti per la colonna sonora originale e a Elena Federici e naturalmente al regista Massimiliano Barosi”

Il regista ha detto che “è stata una bella esperienza, che rifarei”. Dieci i giorni di riprese, quasi un centinaio le persone coinvolte, oltre 2500 i minuti di girato. “La più grande difficoltà - ha riferito Barosi - è stato gestire i tempi. Il messaggio è in particolare rivolto ai giovani”.

Nel corto si raccontano le sensazioni di solitudine provate nei giorni più pesanti della pandemia, l’impossibilità di vedere da vicino i propri cari ricoverati, la socialità azzerata, ma con il passare del tempo e grazie alle vaccinazioni ecco la vita rifiorire gradualmente, i bambini riprendere a giocare all’aperto, gli anziani ritrovarsi per una partita a carte.

“Io - ha detto Zanoni - ho sentito questo ruolo come una missione, avendo toccato molto da vicino la pesantezza dell’emergenza sanitaria, sia per questioni familiari sia perché lavoro all’Ats Val Padana e mi sono occupato professionalmente di tracciamento dei contatti”.

Che questo sia un messaggio di speranza per un nuovo Rinascimento. Quello che io chiamo “Rinascimento 2.0". Invito tutti, da lunedì, a condividere il più possibile il video

Per Soldi, alla “prima” da attore in assoluto, voluta fortemente dal regista, “si è trattato di una esperienza emozionante e impegnativa. L’intento è far comprendere che se ognuno compie il semplice gesto di vaccinarsi, la collettività intera ne trae beneficio”. Nichetti, dopo la proiezione, accolta da un caloroso applauso, si è complimentato e ha sottolineato che “nel cortometraggio non c’è solo il tema del Covid, ci sono pennellate bellissime del territorio, le persone, gli insegnamenti, c’è la musica”.

Con i brani efficaci di Maramotti e la bella voce di Elena Federici. “Che questo - ha concluso Corbisiero - sia un messaggio di speranza per un nuovo Rinascimento. Quello che io chiamo “Rinascimento 2.0". Invito tutti, da lunedì, a condividere il più possibile il video”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400