Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORDOGLIO

Addio a bomber Andrea Lazzari, scomparso a 44 anni

Calciatore di lungo corso e impiegato nell’autocarrozzeria di famiglia. Era malato da tempo

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

14 Giugno 2021 - 22:51

Lutto per Andrea Lazzari, scomparso a 45 anni

VOCOMOASCANO/CASALMAGGIORE - All’età di 44 anni, si è spento Andrea Lazzari, figlio di Laura e Giuseppe, titolare dell’autocarrozzeria Lazzari. Una notizia che ha gettato nello sconforto una intera comunità e non solo, perché Andrea era molto conosciuto anche al di fuori dei confini del territorio casalese, grazie alla sua grandissima passione per il calcio. Aveva giocato nelle giovanili della Casalese, ad esempio, ma anche negli Amatori di Martignana di Po. Aveva continuato a giocare finché le sue condizioni di salute glielo hanno consentito. È stato nel 2013 che ha dovuto fare i conti con il manifestarsi di una malattia, che aveva superato, ma che poi lo ha colpito ancora, tra alti e bassi, fino all’epilogo più triste. Andrea era ricoverato da alcuni giorni all’ospedale Oglio Po di Casalmaggiore, quando la situazione purtroppo è precipitata. Lazzari, che ha frequentato l’Istituto tecnico commerciale Ettore Sanfelice di Viadana, lavorava come impiegato nella autocarrozzeria di famiglia, con il fratello Danio e il papà. Aveva un carattere molto buono e socievole. Fuori dal lavoro aveva continuato a coltivare la sua passione in varie società del territorio: Casalese, Rivarolese, Acquanegra sul Chiese, Atletico Viadanese, Amatori di Martignana. In quegli ambienti Andrea lascia tanti amici che lo ricordano con grande affetto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400