Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA STORIA

Immunizzati con AstraZeneca a due ore dallo stop

I coniugi Federico Benna ed Elisabetta Gaimarri: "Con il green pass ci godremo l’estate. E abbiamo anche... un 5G da paura"

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

14 Giugno 2021 - 07:00

Immunizzati con AstraZeneca a due ore dallo stop

CREMONA - Federico Benna ed Elisabetta Gaimarri, 56 anni lui e 50 lei, sono marito e moglie, entrambi insegnanti. Venerdì, insieme, hanno completato il ciclo vaccinale con AstraZeneca. Proprio in zona Cesarini, a un soffio dalla comunicazione ufficiale dello stop al farmaco di Oxford per gli under 60. I due coniugi, appena usciti dall’hub di CremonaFiere, hanno scelto di pubblicare un selfie guancia a guancia accompagnato da un testo eloquente: «Facce da under 60 che hanno ricevuto la seconda dose AstraZeneca due ore prima che si decidesse che la seconda dose per quella fascia d’età andava di altra marca. Stiamo benone. Avremo il green pass e ci godremo l’estate. Siamo felici di aver contribuito a salvaguardare la nostra salute e quella della comunità».

Poi scoccano una stoccata ironica contro le teorie del complotto legate ai vaccini: «Ora abbiamo un 5G da paura. Prendiamo Sky gratis e Spotify direttamente dal timpano. Su Google Map potete seguire i nostri spostamenti sulla Terra piatta. Un abbraccio elettronico a tutti». Ieri, con il vaccino AstraZeneca in corpo, si sono concessi una gita sul lago: «Abbiamo camminato per 17 chilometri e ci sentiamo in perfetta forma — dicono —. Durante l’attesa della somministrazione abbiamo temuto l’annuncio dell’alt al vaccino, sull’onda delle notizie che stavano circolando. Siamo felici di esserci immunizzati per tempo, ma non ci permetteremmo mai di criticare le decisioni delle autorità. Piuttosto, confidiamo nel fatto che lo stop ad AstraZeneca coincida con la consegna di quantitativi importanti di vaccini prodotti da altre case farmaceutiche». La linea telefonica salta per qualche istante: «A quanto pare il 5G che ci hanno inoculato non funziona alla perfezione», scherzano. Sorridenti e immuni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400