Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

AL PARCO AL PO

Povia al raduno free vax: "Viviamo in una tontocrazia"

Oltre 300 persone per il No Paura Day: "Si è imposta un'unica versione di ciò che avveniva"

Nicola Arrigoni

Email:

narrigoni@laprovinciacr.it

12 Giugno 2021 - 20:30

Povia al raduno free vax: "Viviamo in una tontocrazia"

CREMONA - Tutti in cerchio per sconfiggere la paura, mano nella mano, nel segno del mantra: «Fra il no e il sì, c’è il free». La libertà è quella dalla paura, dal Covid, dai vaccini, inneggiata da più di 300 persone riunite al Parco al Po per il «No paura day». A fare da testimonial al raduno è stato il cantante Povia che ha eseguito alcuni dei suoi successi e gli ultimi brani Dito medio, Torneremo Italia («Ho nostalgia di Craxi», ha detto), Tutto cambierà e La soglia del 3, solo per fare qualche titolo.

Riprese: FotoLive - Jonathan Toto

«Sono qui perché è ora di ritornare alla vita — ha detto —. Questo vaccino io non me lo faccio neppure morto, non mi fido. Noi viviamo in una tontocrazia». Sul prato del Parco al Po giovani e meno giovani, tutti seduti sotto gli alberi, pronti ad applaudire i relatori. Tra questi Paolo Sensini, presentato come storico e analista geopolitico, ha affermato: «Il fatto di discutere fa paura. Abbiamo sentito da un certo momento in poi imporre unicamente una sola ed unica versione di ciò che avveniva. Non c’è stato modo di poter discutere e argomentare in altro modo».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mimosine

    16 Giugno 2021 - 07:28

    Finalmente qualcuno che parla fuori dai mantra dei TG e dall'informazione unica Madre in China

    Report

    Rispondi