Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

I DATI

Viadana, da inizio anno catturate oltre mille nutrie

L’amministrazione locale rimborsa agricoltori e cacciatori per la lotta alla specie nociva: 2,5 euro per ogni capo

Nicola Barili

Email:

redazione@laprovinciacr.it

08 Giugno 2021 - 07:15

Viadana, da inizio anno catturate oltre mille nutrie

VIADANA - In cinque mesi, dall’inizio dell’anno alla fine di maggio, nel territorio comunale sono state catturate oltre 1.000 nutrie (per l’esattezza 1.029) attraverso l’uso della apposite gabbie e con i fucili in uso ai cacciatori abilitati per tale operazione.
A occuparsi della lotta a questa specie nociva, dannosa per le coltivazioni ma anche per la tenuta idraulica di canali e argini, sono persone abilitate che hanno seguito un corso, soprattutto agricoltori come quelli che si possono definire cacciatori di nutrie in quando hanno reso inoffensivo un numero molto elevato di capi. Al primo posto della classifica, Daniele Bonato con ben 288 animali catturati, mentre il secondo posto è condiviso da Marco Scassa e Guido Re a quota 155 capi. Medaglia di bronzo per il terzo classificato: Gaetano Carnevali con 120 nutrie in gabbia. Come prevede la normativa comunale, l’amministrazione locale provvederà a rimborsare agricoltori e cacciatori per l’impegno svolto nella lotta alla specie nociva: 2,5 euro per ogni capo, per un totale di 2.572,50 euro.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400