Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Il Municipio accoglie i neo 18enni

La consegna della Costituzione ai primi 51 maggiorenni al palazzo comunale, nel volume anche pagine di storia

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

03 Giugno 2021 - 16:00

Il Municipio accoglie i neo 18enni

CREMA - Una serie di incontri con i neo maggiorenni della città, organizzati convocando separatamente gli studenti degli istituti superiori. Così l’amministrazione comunale ha voluto celebrare l’ingresso nella società civile, con annessi diritti, ma anche doveri di ragazze e ragazzi della classe 2003. Le cerimonie sono cominciate questa mattina, nell’aula degli Ostaggi del municipio. Tre appuntamenti con la convocazione di complessivi 51 ragazzi (ma c’era qualche assente).

Con il sindaco Stefania Bonaldi sono intervenuti Paolo Balzari presidente della sezione cittadina dell’Associazione nazionale partigiani e Graziella Della Giovanna, presidente del Comitato per la promozione della Costituzione. Ad ogni studente è stata infatti donata una copia della Carta fondamentale stampata dal Comune. «Una nuova edizione, rispetto a quella degli anni scorsi — ha sottolineato Della Giovanna —: riporta i disegni dei luoghi della Liberazione della città, dove i giovani combatterono tra il 25 e il 28 aprile 1945. Merito di quattro artisti cremaschi: al fianco dei luoghi della Resistenza e della Libertà di Crema, c’è una breve descrizione dei fatti».

Il libretto comprende anche diverse immagini, tra le quali le foto del settembre 2020, quando in piazza Duomo venne scoperta la lapide per le vittime del Covid. Inoltre, ci sono foto d’epoca dei luoghi della resistenza.

Ad aprire la serie delle premiazioni i 20 studenti (cinque gli assenti) del Galilei, accompagnati dal dirigente scolastico Maria Grazia Crispiatico. Alle 10,30 sindaco e staff hanno ricevuto i diciottenni di Crema che frequentano l’istituto Sraffa-Marazzi, l’agrario Stanga e il Cfp Canossa. Un’ora dopo gli allievi del Munari. Domani alle 10,30 si ripartirà con i ragazzi dePacioli, alle 11,30 gli iscritti alle scuole Manziana, Cr Forma e Ispe. Chiuderanno gli studenti dei licei del Racchetti-da Vinci.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400