Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS. IL QUADRO

In provincia di Cremona 10 nuovi positivi

In Lombardia calano i ricoveri, 10 decessi. Moratti: parte la campagna vaccinale dai 12 ai 30 anni

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

02 Giugno 2021 - 18:19

In provincia di Cremona 10 nuovi positivi

CREMONA - Con 40.748 tamponi, sono 519 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Lombardia, con un tasso di positività stabile all’1.2%: 10 i nuovi positivi in provincia di Cremona. Sono in calo sia i ricoveri in terapia intensiva (-13, 207) sia negli altri reparti (-71, 980).

Sono 10 i decessi in Lombardia che portano il totale da inizio pandemia a 33.630 morti in regione.

Per quanto riguarda le province, a Milano sono stati segnalati 149 contagi, 67 a Bergamo, 57 a Varese, 48 a Brescia, 37 a Mantova, 33 a Monza, 27 a Como e Sondrio, 26 a Pavia, 10 a Cremona e Lodi, 9 a Lecco. 

Oggi è una giornata simbolica, perché il presidente Mattarella ci ha invitato all’unità, alla responsabilità e alla collaborazione istituzionale, ha parlato di ripresa e di rilancio e dei giovani

«Oggi è una giornata simbolica, perché il presidente Mattarella ci ha invitato all’unità, alla responsabilità e alla collaborazione istituzionale, ha parlato di ripresa e di rilancio e dei giovani. Per Regione Lombardia oggi è una giornata davvero simbolica, perché parte la campagna vaccinale dai 12 anni ai 30». Lo ha sottolineato la vice presidente di Regione Lombardia e assessore al Welfare, Letizia Moratti, a margine delle celebrazioni per la festa della Repubblica in piazza Duomo, parlando della graduale ripartenza dopo la pandemia. «Da questa sera la campagna è per tutti, perché la ripresa non può non passare attraverso la possibilità di tutti i giovani di riprendere la scuola in sicurezza. Purtroppo l’anno scorso la scuola ha avuto la necessità di avere insegnamento a distanza, e la presenza per i giovani è fondamentale, - ha aggiunto -, per l'insegnamento ma anche per le relazioni sociali, che i giovani devono avere».

IN ITALIA

Sono 933 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia. Con un calo di 56 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 33 (ieri erano stati 41). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 5.858, in calo di 334 unità rispetto a ieri (quando il calo era stato di 290).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400