Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIADENA DRIZZONA

Niente Lagazzi: la palafitta didattica cambia collocazione

La zona più congeniale è stata individuata nello spazio verde a destinazione pubblica tra via Po e via Aldo Moro

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

22 Maggio 2021 - 06:36

Niente Lagazzi: la palafitta didattica cambia collocazione

PIADENA DRIZZONA - Non sarà realizzato in prossimità dell’area «Lagazzi di Vho», in località San Lorenzo Guazzone, presso il piccolo bosco che costituisce il cuore del Monumento Naturale, il sito palafitticolo a scopo didattico-turistico voluto dal Comune, ma nel centro abitato di Piadena. Successive valutazioni hanno infatti portato l’amministrazione comunale a ritenere più indicata un’area differente, individuata nello spazio verde a destinazione pubblica, localizzato tra via Po e via Aldo Moro. La decisione è stata assunta perché la nuova ubicazione offre una maggiore tutela del bene realizzato, una maggiore fruibilità e accessibilità del sito e tutela dei diversamente abili. Inoltre verrà così assicurata una maggiore facilità ed economicità di collegamento alle reti esistenti. A curare il progetto definitivo ed esecutivo dell’opera, e adesso la predisposizione degli atti necessari a chiedere la variante del luogo, è l’architetto Davide Cerati. Il Gal Oglio Po ha già ammesso un contributo di 83.500 euro destinato a finanziare il 90 per cento dell’opera, la cui ideazione si deve al vicesindaco Gianfranco Cavenaghi che ha poi seguito le varie pratiche.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400