Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SOSPIRO

Madre e figlia raggirate da finti carabinieri

Due uomini in pettorina hanno rubato nell'abitazione oro, gioielli e denaro

Serena Ferpozzi

Email:

redazione@laprovinciacr.it

18 Maggio 2021 - 13:50

SOSPIRO - Madre e figlia raggirate da una finta coppia di militari dell'Arma. I due, che indossavano la pettorina con scritto carabinieri, sono entrati in casa con la scusa che proprio all'interno dell'abitazione era stato commmesso un furto.

E mentre la donna più anziana mostrava oro e gioielli (poi realmente portati via), uno dei due malviventi rubava il denaro custodito in casa. Una volta svuotata l'abitazione, i ladri finti carabinieri hanno salutato e se ne sono andati. Poco dopo le due donne si sono accorte del furto. Sul fatto indagano le forze dell'ordine.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400