Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO

Si è spenta sorella Teresa Sbarbaro, operaia e maestra di vita

Fondatrice delle Missionarie del Perdono e della Riconciliazione, ha portato il messaggio cristiano nelle comunità nomadi e nei villaggi meno sviluppati del continente africano

Andrea Arco

Email:

andreaarco23@gmail.com

17 Maggio 2021 - 16:19

Si è spenta sorella Teresa Sbarbaro, operaia e maestra di vita

Sorella Teresa Sbarbaro

SONCINO - Si è spenta, alla veneranda età di 95 anni, una delle personalità religiose più conosciute e importanti della storia recente del borgo: sorella Teresa Sbarbaro, fondatrice delle Missionarie del Perdono e della Riconciliazione. L’estremo saluto domani alle 14,30 nella Pieve. Operaia, maestra, suora, missionaria e istitutrice di una delle più importanti congregazioni benefiche del paese, Sorella Teresa è una figura che nel borgo si è quasi ammantata di leggenda, vista la sua storia toccante ed estremamente originale. «E’ nata – raccontano le consorelle della sua missione – da genitori molto credenti. Si è incontrata con Gesù all'età di quattro anni ed è sempre stata sua amica. Il Signore l'ha formata mediante la vita familiare, l’Azione Cattolica, la Santa Messa e la meditazione quotidiana, conducendola poi attraverso diverse esperienze di apostolato». Ha portato l'amore e la compassione cristiani fra le comunità nomadi e nei villaggi meno sviluppati del continente africano. Nel 1986 raggiunse in Vaticano, per un incontro e una stretta di mano, Papa Giovanni Paolo II.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400