Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELVERDE

Sotto l'effetto di alcol e droga, aggredisce la moglie e tre carabinieri

Il 48enne tunisino è stato arrestato grazie all'intervento di un militare fuori servizio aiutato da due colleghi

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

14 Maggio 2021 - 11:20

Sotto l'effetto di alcol e droga, aggredisce la moglie e tre carabinieri

CASTELVERDE - Prima ha aggredito la moglie, poi si è scatenato contro i carabinieri: un operaio tunisino di 48 anni - B.H.N., classe 1973, pregiudicato - è finito in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento. L'uomo, sotto l'effetto di alcool e stupefacenti, si è reso protagonista di una vera e propria escalation di violenza: è stato fermato grazie alla prontezza e al coraggio di un militare fuori servizio

Il carabiniere aveva appena terminato il suo turno di servizio alla Stazione di Castelverde e stava rincasando, quando un gruppo di passanti gli ha segnalato una violenta lite tra coniugi, poco distante. Il militare non ha esitato a raggiungere l’abitazione: l'uomo, evidentemente alterato, stava aggredendo la moglie e dopo essersi accorto della presenza del carabiniere si è rivolto minacciosamente anche contro di lui. Ne è nata una colluttazione nella quale il tunisino più volte ha tentato - senza riuscirci - di sottrarre l’arma d’ordinanza al militare. Quest’ultimo, nel tentativo di allontanare l’aggressore dalla moglie in preda al panico, ha continuato ad attirare verso di se l’uomo fino a raggiungere la vicina caserma. Nel frattempo, in supporto al militare, è giunta una pattuglia della Sezione Radiomobile di Cremona che, non senza fatica, è riuscita ad immobilizzare l’uomo, completamente fuori di sé. Anche i due carabinieri giunti in ausilio sono stati aggrediti dal 48enne tunisino che, infine, è stato portato in caserma a Cremona in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna. I tre militari coinvolti nell’aggressione hanno riportato lesioni lievi, immediatamente curate e giudicate guaribili in pochi giorni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400