Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SCHIANTO IN TOSCANA

Sottufficiale della Col di Lana muore con la compagna

Pasquale Vozza, 36 anni, e Chiara Esposito, insegnante 33enne, stavano rientrando a Cremona dopo alcuni giorni di vacanza a Perugia

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

09 Maggio 2021 - 23:17

Schianto in Toscana, sottufficiale della Col di Lana muore con la compagna

Pasquale Vozza e Chiara Esposito (foto tratta da casertanews.it)

CREMONA - Tragico incidente nel primo pomeriggio in provincia di Arezzo dove, tra Foiano e Bettolle sulla bretella Perugia-Bettolle hanno perso la vita Pasquale Vozza e la sua compagna Chiara Esposito. La coppia, originaria di Caserta, stava rientrando a casa a Cremona, dove viveva e lavorava, da Perugia, dopo qualche giorno di vacanza. Pasquale Vozza, 36 anni, era un sottufficiale dell'Esercito del X Reggimento del Genio Guastatori in servizio alla caserma Col di Lana di via Brescia in città. Chiara Esposito, 33 anni, era una insegnante e si era trasferita a Cremona per seguire il compagno.

Ancora da chiarire nei dettagli la dinamica dell'incidente: Pasquale era alla guida della sua vettura quando, per motivi ancora da chiarire, si è ribaltata. Entrambi i giovani sono stati sbalzati fuori dall'auto. Pasquale è morto sul colpo. Chiara, invece, era ancora viva quando sono arrivati i soccorsi. E' stata trasportata in codice rosso all'ospedale "Le Scotte di Siena" dove il suo cuore, purtroppo, ha smesso di battere.

Alla Col di Lana la notizia della morte di Vozza e, a distanza di qualche ora, della stessa sorte toccata alla compagna, ha lasciato i militari increduli, senza parole. Il comandante del X Reggimento Guastatori, colonnello Marco Nasi, ha preso contatto con la famiglia del sottufficiale per esprimere la vicinanza sua e di tutti gli uomini del Decimo a tutti i congiunti dei due giovani colpiti da questa tragedia che lascia davvero senza parole. Un picchetto del X Regimento sarà ai funerali.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400