Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

GARA NAZIONALE 2021

Olimpiadi della Fisica: Martino è fra i top 10

Il 18enne Barbieri di Trescore studia al Galilei. In gara 25 mila allievi da tutta l’Italia

Dario Dolci

Email:

redazione@laprovinciacr.it

10 Maggio 2021 - 06:59

Olimpiadi della Fisica: Martino è fra i top 10

Martino Barbieri

CREMA - C’è anche Martino Barbieri, studente di quinta del liceo tecnologico dell’istituto Galilei, tra i dieci premiati alla 35esima edizione delle Olimpiadi di Fisica, la cui cerimonia di premiazione si è tenuta nei giorni scorsi on line.

L’edizione di quest’anno, causa pandemia, è stata caratterizzata da un percorso lungo e complesso. Le scuole partecipanti sono state 580 per un totale di circa 25 mila studenti in gara. In 61 hanno affrontato la sfida finale per il podio, durata due giorni. Due le prove che i finalisti hanno dovuto superare.

«La gara – spiega Martino – era divisa in due parti, una sperimentale e l’altra teorica. L’apparato matematico richiesto non è molto ampio, ciò che più conta è il senso fisico, cioè capire cosa fisicamente succede, capacità che si acquisisce solo con l’allenamento. La prova sperimentale non è andata benissimo, ma ho recuperato qualche punto con la teorica, riuscendo a classificarmi tra i primi 10 in Italia, venendo così ammesso alla selezione per le Olimpiadi europee e internazionali».

Martino giudica l’esperienza molto formativa: «Le Olimpiadi non sono solo una gara, ma un intero mondo fatto sicuramente di duro lavoro, ma anche di persone con le quali ci si confronta e si instaurano legami di sostegno e di amicizia. Se ho raggiunto questo risultato è stato certamente per l'impegno e la passione che ho riversato nello studio, ma soprattutto per un grande colpo di fortuna: quella di trovare insegnamenti davvero fantastici che mi hanno sostenuto e spronato».

Ora, a fine mese, è prevista un’ulteriore prova, alla quale parteciperà anche Barbieri, studente di Trescore Cremasco, 19 anni tra un mese, appassionato di fisica, matematica, informatica, oltre che di pianoforte, pesca, bicicletta e elettronica. Verranno selezionate due squadre: una parteciperà a giugno alle Olimpiadi europee della Fisica, l’altra a luglio alle Olimpiadi internazionali. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400