Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Studenti e mondo del lavoro, colloquio sulla piattaforma

È l'obiettivo del service del Rotary Cremona Po «Parlare con i giovani». Prenotazioni aperte

Nicola Arrigoni

Email:

narrigoni@laprovinciacr.it

03 Maggio 2021 - 09:58

Studenti e mondo del lavoro, colloquio sulla piattaforma

(foto di repertorio)

CREMONA (3 maggio 2021) - In tempi di distanziamento sociale non ci si arrende e la voglia di aiutare i ragazzi a interfacciarsi con la realtà permane. Così ciò che un tempo si faceva in presenza oggi vive sulle piattaforme, ma promette di avere la stessa efficacia. È questo il caso del service del Rotary Cremona Po, «Parlare con i giovani», ideato da Renzo De Marchi scomparso quasi un anno fa, e portato avanti da Piermario Lucchini con Ernesto Cabrini, Carlo Vittori e Giorgio Giambiasi. L’idea è quella di far incontrare professionisti del mondo del lavoro con studenti delle classi terminali delle superiori per un colloquio orientativo, come dire un bagno di realtà vera e non virtuale.

Nei giorni scorsi è stata presentata agli istituti superiori di Cremona la piattaforma realizzata dal club Rotary Cremona Po sotto la presidenza di Ida Beretta: RotaryWeek con i giovani (www.rotaryweek.it) - destinata a gestire colloqui di orientamento «on line» per gli studenti degli ultimi anni delle scuole che hanno aderito al progetto. Gli studenti degli istituti Aselli, Manin, Torriani, Einaudi, Ghisleri/Beltrami, Stanga, Anguissola e Vida potranno confrontarsi con manager, professionisti e imprenditori del territorio per ottenere preziosi consigli sul loro progetto professionale.

L’iniziativa si svolgerà dall'8 al 23 maggio. In questo periodo oltre 60 fra rotariani, manager e direttori delle risorse umane, saranno disponibili per gestire oltre 350 colloqui che gli studenti stessi potranno prenotare in base alle loro aspirazioni. I colloqui potranno essere prenotati in base a specifiche aree di competenza: Management e gestione di impresa / Professioni tecniche / Professioni collegate all’agro alimentare / Professioni sanitarie / Ambito amministrativo aziendale / Relazioni pubbliche, comunicazione, vendita. Gli intervistatori sono stati raggruppati per competenza in modo da offrire suggerimenti allineati alle esigenze e alle aspirazioni degli studenti. Il service non è nuovo. Con la denominazione  Parlare con i giovani aveva coinvolto negli anni scorsi più di 500 studenti per ogni edizione tenutasi «in presenza» presso il Torriani, ma l'impossibilità di fare assembramenti ha fatto pensare alla soluzione da remoto.

Piermario Lucchini Giorgio Giambiasi Ernesto Cabrini e Carlo Vittori hanno studiato e sviluppato il nuovo progetto affinché si potesse proseguire l’esperienza introducendo questa nuova modalità di colloquio. Del resto il videocolloquio - ha precisato Piermario Lucchini, rotariano e professionista della ricerca di personale qualificato - è ormai la prassi abituale nella valutazione dei candidati a qualsiasi livello. Consente di ampliare le aree di candidature, ridurre i costi ed è anche un colloquio più concreto essendo meno influenzato da valutazioni istintive».

Gli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori possono dunque prenotare un video colloquio con la sola formalità della registrazione accedendo al sito www.rotaryweek.it

Ancora una volta Rotary si dimostra vicino al territorio e sensibile all'investimento nella formazione dei giovani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400