Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Due donne aggredite: forse a colpire è stata la stessa mano

Il primo episodio in via Aselli, il secondo in via Ottolini: indagano i carabinieri

03 Maggio 2021 - 07:03

Due donne aggredite: forse a colpire è stata la stessa mano

CREMONA (3 maggio 2021) - Due donne nel mirino dei malviventi in pieno giorno, nel cuore della città, a distanza di pochi minuti l’una dall’altra. Lascia senza parole la doppia aggressione avvenuta nella tarda mattinata di venerdì scorso nel centro storico, due episodi sui quali indagano i carabinieri a seguito della denuncia formalizzata nelle scorse ore presso il comando dell’Arma di viale Trento e Trieste, dopo che gli stessi militari avevano intercettato alcune segnalazioni comparse sui social relative a questa vicenda.


Il primo episodio va in scena in via Aselli, nei pressi delle Ancelle, intorno a mezzogiorno. Una donna che percorre quel tratto di strada viene avvicinata da due uomini, entrambi giovani, con il volto celato dalla mascherina e dal cappuccio di una tuta e con guanti neri. Uno dei due, all’improvviso, mette un braccio intorno al collo della signora mentre l’altro le intima di darle la borsa, non si sa bene se mostrandole un coltello o qualche altro oggetto. La donna è in preda alla paura ma reagisce. Inizia a urlare e la sua condotta spinge i due malviventi ad allontanarsi subito, a mani vuote.

Trascorre neanche mezz’ora e la scena si sposta in via Ottolini, in zona via Giuseppina. Anche in quel caso entrano in azione due uomini, presumibilmente giovani, col volto coperto dalle mascherine. Nel mirino finisce una donna, alla quale sembra sia stato mostrato un coltello o qualcosa di simile. Questa volta il colpo va a segno. I due aggressori fuggono con il portafoglio, che contiene una cifra di denaro non elevata. Gli elementi che fanno pensare a colpi perpetrati dalle stesse persone ci sono tutti. Grazie alla denunce i carabinieri hanno raccolto un certo numero di elementi che hanno permesso loro di imbastire un’indagine che si sta sviluppando in queste ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, VIDEO E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cirio2

    03 Maggio 2021 - 10:40

    Apriamo tutto anche i portafogli e tra poco.... casa "nostra" nostra per modo di dire o almeno solo per pagarci tasse bollette e quant'altro. D'altronde con Fedez Ferragni e Influencer vari che spingono su questo, cosa volete pretendere.

    Report

    Rispondi

  • nicola.nolli

    03 Maggio 2021 - 08:16

    Sicuramente cremonesi doc.........

    Report

    Rispondi