Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIADENA DRIZZONA

Operai aggrediti dal branco: lancio di sassi e bottiglie

L'episodio innescato da un giovane che pretendeva di passare con il suo monopattino sull'asfalto appena posato

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

30 Aprile 2021 - 22:00

Operai aggrediti dal branco: lancio di sassi e bottiglie

PIADENA DRIZZONA (30 aprile 2021) - Intervento di carabinieri, Polstrada e 118 questa sera in via Platina in seguito ad una aggressione subita dagli operai della Gambara asfalti. Gli uomini della ditta bresciana stavano ultimando, poco dopo le 20, i lavori di asfaltatura. Ad un certo punto un giovane straniero, a piedi nudi, ha iniziato a provocare gli operai tentando di passare in mezzo alla strada durante i lavori con un monopattino, segnando con le ruote l’asfalto appena posato.

All’invito ad allontanarsi e nonostante la segnaletica, il giovane è stato dapprima fermato dai genitori, ma poi è tornato alla carica con altri suoi amici usando un bastone e un supporto metallico aggredendo la squadra di operai. I giovani hanno anche lanciato sassi e bottiglie addosso agli operai.

Sul posto due autoambulanze, due auto dei carabinieri è una della polizia stradale. Attualmente gli operai stanno recuperando il materiale che non sono riusciti a posare per asfaltare la strada. I lavori si sarebbero dovuti concludere stasera, ma - vista la situazione - non sarà possibile. Sul posto sono giunti i titolari della ditta, Francesca e Matteo Migliorati, e l’amministratore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, VIDEO E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400