Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CICOGNOLO. IL CASO

«Senza Internet», appello raccolto da Tim

Famiglia in difficoltà: la figlia è in dad. L’azienda: «Pronti a intervenire»

Serena Ferpozzi

Email:

redazione@laprovinciacr.it

29 Aprile 2021 - 06:44

«Senza Internet», appello raccolto da Tim

CICOGNOLO (29 aprile 2021) - Dal 20 aprile senza internet e senza telefono fisso. Per consentire alla figlia liceale di collegarsi e di seguire le lezioni in didattica a distanza è costretta a portarla con sé al lavoro, a Brescia. Una vicenda senza fine quella di Greta Zanetti che abita in via Dante a Cicognolo, tanto che ha più volte contattato la Tim, suo operatore telefonico e anche il sindaco Angelo Bergamaschi che ha subito preso a cuore la vicenda. Dall’altro lato l’operatore in questione sta cercando di risolvere ed individuare il problema. Secondo quanto riferito dall’ufficio comunicazione di Tim, «in merito alla segnalazione della signora Zanetti relativa al guasto nella sua abitazione, TIM precisa di non avere alcuna responsabilità in quanto il disservizio è stato causato con ogni probabilità da un danno ad un cavo provocato da terzi nel corso di lavori di scavo. L’azienda, che nella vicenda è parte lesa, sottolinea di essere intervenuta più volte per individuare l’ubicazione del danno che richiede alcune attività di scavo. L’intervento è previsto questa mattina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400