Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELVERDE

Coinvolta in una rissa nel 2008, in arresto

La cittadina marocchina condannata a due mesi di domiciliari: l'ordine di carcerazione eseguito dai carabinieri

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

17 Aprile 2021

Coinvolta in una rissa nel 2008,  in arresto

CASTELVERDE (17 aprile 2021) - I carabinieri della Stazione di Castelverde, in esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Milano, hanno arrestato in arresto E.F.A. classe 1972, cittadina marocchina, coniugata, casalinga e pregiudicata, per i reati di rissa e lesioni personali.

La vicenda giudiziaria della 49enne, che dovrà espiare una condanna residua di due mesi in regime di detenzione domiciliare, è iniziata il 16 marzo del 2008 quando, insieme ad altre tre connazionali, è rimasta coinvolta in una lite sfociata in rissa nei pressi della fermata della metropolitana milanese di San Donato. Le quattro donne, a seguito dell’intervento delle Forze dell’Ordine, sono state trasportate in due ospedali milanesi per ricevere le prime cure.

I carabinieri di Castelverde dunque, una volta espletate le formalità di rito, hanno accompagnato E.F.A. presso la propria abitazione: resterà agli arresti domiciliari per i prossimi 2 mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, VIDEO E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400