Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ASST CREMONA

L’ospedale a casa dei pazienti oncologici

Al via il progetto pilota Oncohome per le cure domiciliari

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

08 Aprile 2021 - 14:03

L’ospedale a casa dei pazienti oncologici

CREMONA (8 aprile 2021) - Parte OncoHome, il progetto pilota rivolto ai pazienti con tumore solido avanzato o metastatico che seguono una terapia orale. Il servizio prevede la gestione in teleassistenza per il 70% dei malati, e per il rimanente 30% visite direttamente a domicilio. L’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano è capofila del Progetto, che viene sviluppato sul territorio insieme all’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano e l’ASST di Cremona e con patrocinio di AIOM, Associazione Italiana Oncologi Medici. Il Progetto OncoHome vuole agevolare i pazienti nella loro quotidianità e alleggerire il carico di impegni dei caregiver, senza compromettere il livello di qualità delle cure e la gestione della malattia. In attesa della vaccinazione anti-COVID, il servizio rappresenta anche un modo per tutelare i pazienti oncologici contro l’infezione da Sars-CoV-2, esposti a un rischio fino a 3,5 volte maggiore rispetto alla popolazione sana di ammalarsi di COVID-19 e di sviluppare forme più severe.

OncoHome prevede al momento il coinvolgimento di 300 pazienti, assistiti dalle tre strutture ospedaliere: 100 sono seguiti da INT, 100 dall’Ospedale San Raffaele e 100 dall’Ospedale di Cremona. “L’analisi delle cartelle cliniche ci ha permesso di identificare i pazienti oncologici che possono essere seguiti in teleassistenza - circa i 2/3 del totale - e quelli invece che necessitano di controlli a domicilio” – aggiunge Giuseppe Procopio, Responsabile Struttura Semplice Oncologia Medica Genito-urinaria INT – “Va chiarito però che non si tratta di assistenza domiciliare di malati terminali. La differenza è sostanziale. Nell’ambito del Progetto OncoHome i pazienti non ricevono cure palliative, ma vere e proprie terapie oncologiche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400