Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELVETRO

Se n'è andato improvvisamente Massimo Pontevichi

Stroncato nel sonno da un malore, aveva 58 anni: a Cremona aveva gestito un bar in via Filzi

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

08 Aprile 2021 - 06:41

Se n'è andato improvvisamente Massimo Pontevichi

CASTELVETRO (8 aprile 2021) - Il suo sorriso era inconfondibile, la sua risata è un dolce ricordo che in tanti serberanno nel cuore. A 58 anni se ne è andato Massimo Pontevichi, originario della frazione San Giuliano dove ancora viveva. A strapparlo alla vita e ai suoi affetti è stato un malore, che lo ha colto nel sonno, al termine del consueto turno lavorativo: martedì, dopo aver lasciato la ditta Silitherm di Monticelli d’Ongina, è arrivato a casa, ha mangiato e si è coricato sul divano. Pontevichi era molto conosciuto nella Bassa Piacentina, ma anche a Cremona visto che insieme alla famiglia negli anni scorsi ha gestito un bar in via Filzi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400