Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SORESINA

Evade dai domiciliari, arrestato 30enne spacciatore

Noncurante degli obblighi e dei divieti previsti dalla misura cautelare alla quale era sottoposto, nel mese di marzo ha abbandonato l'abitazione per ben tre volte

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

03 Aprile 2021 - 10:58

Evade dai domiciliari, arrestato 30enne spacciatore

SORESINA (3 aprile 2021) - Sottoposto al regime di detenzione domiciliare per espiare la pena di 1 anno, 2 mesi e 11 giorni, uno spacciatore 30enne, di nazionalità egiziana, pregiudicato e disoccupato, da molti anni residente a Soresina, nel mese di marzo ha abbandonato la propria abitazione per ben tre volte. Queste violazioni hanno portato i carabinieri di Soresina a deferire il cittadino egiziano per evasione e violazione degli obblighi prescritti; ciò ha fatto scattare l’aggravamento della misura e pertanto il Tribunale di Sorveglianza di Mantova, ne ha disposto il trasferimento presso il carcere di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400