Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Per 26 anni ha maltratto la moglie, condannato

La sentenza: 2 anni e 7 mesi di reclusione, 10 mila euro di risarcimento, cade la violenza sessuale

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

23 Marzo 2021 - 20:46

"Non ho mai fatti avances a quella 12enne, l'ho solo rimproverata perché fumava"

CREMONA (23 marzo 2021) - «Lui ha sempre detto che mi ha comprato come una gallina». Lui è Paul, la ‘gallina’ è Martine, l’ex moglie che per 26 anni si è presa schiaffi, pugni in testa, minacce. Paul non l’ha violentata: dall’accusa di violenza sessuale, la più grave, l’uomo è stato, infatti, assolto ‘perché il fatto non sussiste’, ma è stato condannato a 2 anni e 7 mesi di reclusione per maltrattamenti e lesioni, una ferita al labbro. Paul, 62 anni, autotrasportatore rimasto disoccupato e buttatosi nell’alcol, dovrà risarcire l’ex moglie: 10 mila euro, una provvisionale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400