Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

EDILIZIA SCOLASTICA. IL REPORT

Priorità alle aule sicure: «Cremona città virtuosa»

Con Asti e Gorizia ha monitorato tutti gli edifici. Alla Vida parte il cantiere per rimuovere l’amianto

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

17 Marzo 2021 - 07:52

Priorità alle aule sicure: «Cremona  città virtuosa»

CREMONA (17 marzo 2021) - Sicurezza, rispetto ambientale, indagini antisismiche: fare scuola in sicurezza è una priorità. Nell’annuale report «EcosistemaScuola», Legambiente evidenza lo stato di salute degli edifici scolastici in Italia, ma soprattutto l’impegno delle amministrazioni nel prendersi cura del mondo della formazione, sia dal punto di vista della sicurezza degli edifici sia per quanto riguarda i progetti educativi. 

Le azioni portate avanti in città dall’amministrazione pongono Cremona fra le comunità virtuose nell’ambito dell’efficientamento energetico degli edifici e nella mappatura delle esigenze di sicurezza delle scuole. E infatti osserva Andrea Virgilio, Vice Sindaco e Assessore al Territorio, Lavori Pubblici: «Cremona insieme a Belluno, Lecco, Massa, Pisa, Taranto e Trento fa parte delle amministrazioni con tutti gli edifici interessati negli ultimi 5 anni da manutenzione straordinarie — spiega —. Nel report si sottolinea come Cremona, insieme ad Asti e Gorizia sia la città che ha eseguito a tappeto le indagini diagnostiche dei solai».

Non meno importate è l’azione di rimozione dell’amianto nelle scuole dell’obbligo, di competenza del Comune. All’appello manca la scuola media Vida, interessata dal primo lotto dei lavori che porterà, in due step, alla bonifica dall’amianto dell’intero comparto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400