il network

Mercoledì 03 Marzo 2021

Altre notizie da questa sezione

Blog


EMERGENZA CORONAVIRUS

Fascia arancione rafforzata, ecco il decreto firmato da Fontana

Restrizioni già entrate in vigore: in provincia coinvolta Soncino

Fascia arancione rafforzata, ecco il decreto firmato da Fontana

Il governatore Attilio Fontana

MILANO (23 febbraio 2021) - Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha firmato oggi un'ordinanza relativamente a 'Misure urgenti per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19'. In estrema sintesi in tutta la provincia di Brescia e in alcuni comuni delle province di Bergamo e Cremona, viene istituita una 'fascia arancione rafforzata' con la totale sospensione della didattica in presenza, nonché la sospensione dei servizi socio-educativi per la prima infanzia e dei servizi educativi delle scuole dell'infanzia. Nello specifico - si legge nell'ordinanza - per quanto riguarda "il territorio della Provincia di Brescia e dei Comuni di Viadanica, Predore, Adrara San Martino, Sarnico, Villongo, Castelli Calepio, Credaro, Gandosso (BG) e Soncino (CR)" a decorrere dalle ore 18 di oggi, martedì 23 febbraio 2021 e sino al 2 marzo 2021, con eventuale proroga sulla base dell'evoluzione del contesto epidemiologico, sono adottate le misure specificate nel TESTO DELL'ORDINANZA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, VIDEO E FOTO

23 Febbraio 2021