Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Paracadutista morto, disposta l’autopsia

Sequestrato il paracadute di Marco Pietro Rossi che ha perso la vita durante un lancio al Migliaro

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

01 Febbraio 2021 - 18:17

Paracadutista morto, disposta l’autopsia

CREMONA (1 febbraio 2021) - Il paracadute sotto sequestro, l’autopsia. L’ha disposta il sostituto procuratore, Francesco Messina, sul corpo di Marco Pietro Rossi, il parà di Valgreghentino (Lecco), 34 anni, morto sabato scorso all’aeroporto del Migliaro. La tragedia è accaduta poco dopo le 11. Qualcosa è andato storto nella fase d’atterraggio, forse un errore durante l’ultima manovra. Rossi era un esperto paracadutista, il cielo era la sua seconda casa, al suo attivo aveva oltre 3mila lanci con lo Skiteam di Cremona, ma anche con il Bellagio Skydiving. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400