Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SAN BASSANO

Dalla voce di Muluye un aiuto ai piccoli bisognosi

La sua canzone «Vivi» ha raccolto 4 mila euro a favore di progetti educativi in Etiopia

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

01 Febbraio 2021 - 07:41

Dalla voce di Muluye un aiuto ai piccoli bisognosi

SAN BASSANO (1 febbraio 2021) - La sua voce, incisa su chiavetta Usb, è arrivata a destinazione. Ha raggiunto il cuore di chi ha ascoltato «Vivi», il brano registrato nel dispositivo, e non l’ha lasciato indifferente. Anzi, ha contribuito a mettere in circolo la solidarietà. Grazie alle duecento copie vendute da Natale a oggi, Muluye Feraboli è riuscita ad accantonare 4 mila euro: fondi che le serviranno per sostenere la Fondazione Meulì, onlus presente in Etiopia con attività educative, sanitarie, di formazione e di aiuto. Già, l’Etiopia. Il Paese nel quale la 27enne ora residente a San Bassano è nata e ha vissuto per cinque anni. Rimasta orfana, ha trovato rifugio in una struttura d’accoglienza per i bambini che non hanno più i genitori. Ed è proprio per i bambini, quelli di oggi, che Muluye ha creato «Una voce per l’Etiopia», progetto che ha già permesso di convogliare i primi 3.500 euro alla comunità di Fullasa, dentro la quale sono attive una clinica e una scuola.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400