Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

AGRICOLTURA

Rolfi: «Ciampolillo ministro? Fermerà nutrie e cimice asiatica con la canapa?»

L'assessore regionale: «Il settore primario italiano vale 540 miliardi all'anno. Non deve essere merce di scambio per voltagabbana»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

20 Gennaio 2021 - 18:07

Rolfi: «Ciampolillo ministro? fermerà nutrie e cimice asiatica con la canapa?»

L'assessore regionale Fabio Rolfi

MILANO (20 gennaio 2021) - “Il senatore Ciampolillo si autocandida a ministro dell’Agricoltura per valorizzare la propria fiducia al governo. Se fino a ieri voleva debellare la xylella con il sapone e le onde elettromagnetiche, per combattere nutrie e cimici asiatiche che stanno devastando l’agricoltura in pianura padana proporrà la canapa? Il livello romano ormai è questo…”. Lo ha detto l’assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia, Fabio Rolfi.

“L’agricoltura viene considerata dal governo come l’ultima ruota del carro. Stiamo parlando di un settore che vale per l’Italia 540 miliardi di euro all’anno, in cui il nostro Paese eccelle nel mondo per distintività e sicurezza. Non possiamo accettare che il settore primario venga usato come merce di scambio per i voltagabbana. La Lombardia è la prima regione agricola d’Italia. Produciamo il 40% del latte italiano, il 40% del riso, alleviamo il 53% dei suini italiani che sono alla base delle grandi Dop nazionali del prosciutto, abbiamo 42 vini Docg, Doc e Igt e soprattutto un patrimonio economico formato da 50.000 aziende agricole. Il valore dell’agroindustria lombarda è di 14 miliardi di euro. Non lasceremo in mano a gente così il nostro tesoro verde” aggiunge Rolfi. “Nel recovery plan sono previste solo briciole per questo settore: 1,8 miliardi, pari allo 0.3% del valore annuale del comparto. Servono infrastrutture, progetti di agricoltura green, visione di filiera, investimenti per modernizzare gli istituti agricoli. È chiaro che questo governo non è in grado di amministrare un settore così strategico e impattante”.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400