il network

Domenica 07 Marzo 2021

Altre notizie da questa sezione

Blog


CORONAVIRUS

Lombardia in zona rossa fino al 31 gennaio: cosa si può e non si può fare

Il ministro Speranza ha firmato l'ordinanza

Lombardia in zona rossa fino al 31 gennaio: cosa si può e non si può fare

FotoLive Zovadelli

CREMONA (16 gennaio 2021) - Da domani al 31 gennaio la Lombardia è zona rossa. Il ministro della Salute Roberto Speranza  ha firmato oggi l’ordinanza. [LEGGI]

Ecco cosa si può e non si può fare

  • spostamenti vietati anche all’interno del Comune se non per lavoro, salute e necessità (occorrerà avere ancora l’autodichiarazione)
  • scuole superiori e terza e seconda media con didattica a distanza
  • negozi chiusi ad esclusione per esempio di alimentari e farmacie
  • bar e ristoranti chiusi con domicilio e asporto consentiti (il divieto di asporto dopo le 18 è per bar senza cucina e commercio al dettaglio di bevande, individuati tramite specifici codici Ateco)
  • teatri, cinema, piscine, palestre, musei chiusi
  • resta consentito lo spostamento verso un’altra abitazione privata (fuori dall’orario del coprifuoco e all’interno del territorio comunale per noi che siamo rossi), una sola volta al giorno, nei limiti di due persone ulteriori rispetto a quelle già conviventi
  • resta in vigore il coprifuoco dalle 5 alle 22
  • sono vietati gli spostamenti in regioni diverse fino al 15 febbraio

16 Gennaio 2021