il network

Sabato 23 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


CORONAVIRUS. LA SCUOLA

Consulta studenti: non strumentalizzare la scuola per scopi politici

"Quelle che prima risultavano essere delle rinunce accettabili, si stanno trasformando ora in ostacoli e svantaggi che noi studenti pagheremo a caro prezzo"

Consulta studenti: non strumentalizzare la scuola per scopi politici

CREMONA (14 gennaio 2021) - La Consulta provinciale degli studenti di Cremona (16mila studenti degli istituti superiori della provincia), tramite il presidente Strimbanu Laurentiu, rappresentante d'istituto ScuolaZoo dell'istituto Pacioli di Crema), ha inviato agli organi di stampa un comunicato sull'attuale situazione della scuola a causa della pandemia da Coronavirus. Nel testo approntato si ribadisce la contrarietà degli studenti verso la Didattica a distanza: "Quelle che prima risultavano essere delle rinunce accettabili, si stanno trasformando ora in ostacoli e svantaggi che noi studenti pagheremo a caro prezzo. E' doveroso dar voce agli studenti, perché siamo noi i protagonisti della scuola: non possiamo pensare di rimanere ai margini di una realtà che deve contribuire a farci crescere a 360 gradi!". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Gennaio 2021

Commenti all'articolo

  • Ivano

    2021/01/14 - 18:58

    Quello che non riesco a giustificare è che le istituzioni non sappiano coinvolgere i ragazzi tramite le loro rappresentanze per almeno ascoltare le loro proposte per un problema che è anche loro.

    Rispondi