il network

Lunedì 18 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


CREMONA - PORTA ROMANA

Spara verso le finestre dei vicini, denunciato 51enne

All'uomo sono state sequestrate una carabina ad aria compressa e due pistole regolarmente denunciate

Una volante della polizia

CREMONA (13 gennaio 2021) - Ieri la Squadra di Polizia Amministrativa e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Cremona ha sequestrato una carabina ad aria compressa calibro 4,5 a carico di un cremonese, classe 1969: l’arma era stata utilizzata per spari nei pressi della sua abitazione, in zona Porta Romana, verso le finestre di una adiacente palazzina abitata. Gli spari erano stati segnalati al 112 da alcuni cittadini. Il soggetto è stato identificato dopo accertamenti e indagini di polizia amministrativa sul tipo di arma utilizzata, una carabina ad aria compressa appunto, sottoposta alla particolare disciplina del decreto 9 agosto 2001 nr. 362. La persona è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per il reato di getto pericoloso di cose. La Divisione PASI della Questura ha avviato l’iter procedurale volto alla revoca delle licenze in materia di armi di cui egli è titolare. All'interno dell'abitazione sono state ritirate cautelativamente altre due pistole regolarmente denunciate, una Beretta cal. 7.65 ed una Glock cal. 45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Gennaio 2021