Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO. OPERE PUBBLICHE

Da Cremona al Tonale. Ciclabili: ora la volata finale

Piste a singhiozzo tra Villacampagna, Soncino e Orzi. Il Comune prepara un piano da mezzo milione

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

11 Gennaio 2021 - 07:09

Da Cremona al Tonale. Ciclabili: ora la volata finale

Un ciclista fermo su via Brescia dove termina la ciclabile soncinese

SONCINO (11 gennaio 2021) - Città verde e murata e borgo tra i più belli d'Italia. Ma, almeno per ora e almeno per alcuni, non certo il più bike friendly del territorio cremonese. Le ciclabili a Soncino ci sono ma a macchia di leopardo, con frazioni e periferie isolate. Il Comune ha deciso di risolvere il problema alla radice. E' partita infatti adesso la progettazione di una rete che copra l'intera cittadina. Gli interventi più importanti riguarderanno via Cremona verso Villacampagna, via Brescia e Gallignano. La sola fase di studio costa poco meno di 20 mila euro, il completamento della ciclopedonale oltre mezzo milione in tre anni. Il Comune, spiegano i tecnici nel loro report che precede l'incarico al professionista che si occuperà di creare i collegamenti, cioè l'ingegnere Ettore Nichetti di Orzinuovi, «nel piano triennale 2021-2023 ha inserito opere di viabilità di varia natura, tra cui la realizzazione del collegamento ciclopedonale via Cremona/Villacampagna, lavori di completamento del sistema ciclopedonale di via Brescia e la realizzazione di una nuova rotatoria in via Casello, sulla Strada Provinciale 498 a Gallignano». Fino a oggi sogni, idee e per chi era contrario quasi chiacchiere, ma adesso tutto è più concreto perché su tavolo arrivano le carte. C'è la decisione finale, non c’è che da tracciare i segni e poi aprire i cantieri. L'ultimo scoglio restano i costi perché, ovviamente, il municipio non ha immediatamente a disposizione i 550 mila euro necessari per realizzare i collegamenti dal centro a Villacampagna e su via Brescia. Ne servono infatti 200 mila per raccordare Orzi e Soncino, 350 mila per ultimare la pedalata verso il Cremonese. Al momento l'unica opzione all'orizzonte è quella della partecipazione a bandi specifici che dovrebbero essere resi noti dalla primavera.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400