Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SULLA ORCEANA

Autovelox acceso tra Soncino e Ticengo

Troppi incidenti sulla provinciale tra Orzinuovi e Crema

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

26 Dicembre 2020 - 16:03

Autovelox acceso tra Soncino e Ticengo

SONCINO/TICENGO (26 dicembre 2020) - E’ passato più di un decennio dall’ultima volta che nel borgo si è accesa la spia di un autovelox. Lo strumento che rileva la velocità degli automobilisti, a quanto pare tutti diligenti fin qui perché nessuna multa è ancora stata staccata, è entrato ufficialmente in servizio il giorno prima della Vigilia. Per evitare di metter mano alle tasche i camionisti dovranno stare sotto i 70 km all’ora, gli automobilisti sotto ai 90. Soddisfatto Mauro Agarossi, sindaco di Ticengo, che ne chiedeva da anni l’installazione: «Grazie alla provincia, risultato importante perché questa strada ne aveva davvero bisogno». Per tanti temutissima macchina staccamulte ma, per tutti, strumento utile per evitare incidenti. Ed è proprio questa la ragione per cui il rilevatore è stato piazzato a poche centinaia di metri dal Grandoffio, al confine tra Cremonese e Cremasco, dove solo negli ultimi due anni si sono verificati ben venti sinistri.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400