il network

Martedì 26 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


ISOLA DOVARESE

Cucina sostenibile, la Crepa conquista la stella verde

Assegnata dalla guida Michelin 2021 allo storico ristorante di Malinverno: riconoscimento a soli 13 locali in Italia

Cucina sostenibile, la Crepa conquista la stella verde

ISOLA DOVARESE (26 novembre 2020) - Stella verde nella guida Michelin 2021 al ristorante La Crepa. Un premio importante assegnato a solo 13 ristoranti in tutta Italia per la promozione di una cucina sostenibile. Una stella con un valore particolare che guarda al futuro e rappresenta il riconoscimento di un modo di lavorare che nel corso degli anni i titolari, Fausto, Franca e Laura Malinverno hanno messo in pratica e consolidato. «E’ un premio trasversale – spiega Federico Malinverno –, la conferma dell’impegno profuso nel corso degli anni, che parte dalla coltivazione dei prodotti nel nostro orto e prosegue con la produzione del vino con l’uva del nostro vigneto. Un lavoro di squadra grazie a tutto lo staff (composto da 22 persone titolari compresi, ndr)». Ma La Crepa mette in atto scelte sostenibili a 360 gradi: dalla lavanderia interna, all’utilizzo di detersivi ecologici, alla raccolta differenziata di tappi per una cooperativa di Cremona, alla produzione della giardiniera grazie ad un progetto con il carcere cittadino fino ad arrivare alla mobilità sostenibile. Proprio di recente infatti all’esterno del ristorante è stato collocato un service point per le biciclette. E per il prossimo anno ci sono già idee innovative come ad esempio l’acquisto si arnie per produrre il miele, anche questo a chilometro zero. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

25 Novembre 2020