il network

Domenica 17 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


CORONAVIRUS. VERSO IL NATALE

Cremona si accende un po'

In centro luci di speranza qua e là grazie al coraggio degli esercenti che non vogliono arrendersi. Bar e ristoranti chiusi sono costretti ad affidarsi al servizio da asporto e provano a resistere

Cremona si accende un po'

Via Dei Gonfalonieri illuminata (foto Salvatore Liuzzi)

CREMONA (23 novembre 2020) - Luci di speranza: via dei Gonfalonieri si accende ogni sera grazie alla coraggiosa iniziativa degli esercenti che operano in quello spicchio di centro storico che, da piazza del Comune, sfila sul fianco di Palazzo comunale e sfocia in piazza della Pace. I commercianti, coesi nell’intenzione di lanciare un segnale di fiducia alla città, hanno scelto di investire su un allestimento natalizio di grande suggestione: via dei Gonfalonieri, così, scintilla di magia nel buio di Cremona, offrendo una vista d’incanto sulla facciata della Cattedrale che si staglia sullo sfondo. Tutte le attività che si affacciano sulla strada sono ancora chiuse per effetto dello status di zona rossa in cui Cremona è costretta: i bar e i ristoranti, nel migliore dei casi, riescono ad entrare in azione giusto qualche ora al giorno per effettuare i servizi di asporto e consegna a domicilio. Eppure, nonostante le oggettive difficoltà economiche, i titolari degli esercizi pubblici hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo decidendo di offrire alla popolazione una visione favolosa, che rincuora e ammalia. Per ricordare che le feste sono dietro l’angolo e che Cremona, avvolta nel luccichio natalizio, è più meravigliosa che mai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Novembre 2020