il network

Lunedì 23 Novembre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


CORONAVIRUS. I MEDICI

«Meno vecchi, si risparmia». La tragica ironia di Cavalli

Il sarcasmo e la provocazione del genetista: «Dal sistema sanitario un disegno intelligente per abbattere i costi»

«Meno vecchi, si risparmia». La tragica ironia di Cavalli

Pietro Cavalli, a lungo responsabile del servizio di Genetica dell’ospedale Maggiore

CREMONA (22 novembre 2020) - Prende le mosse dalla «Modesta proposta» dell’autore dei «Viaggi di Gulliver», Jonathan Swift, l’intervento del genetista Pietro Cavalli pubblicato nei giorni scorsi sul Quotidiano Sanità, in cui mette sotto accusa l’impreparazione del sistema sanitario di fronte alla seconda ondata di epidemia. Un impreparazione che, per l’ironica penna del medico cremonese, è in realtà parte di «un disegno molto, molto intelligente».
Nella sua proposta del 1729, l’autore satirico irlandese espone «un metodo onesto, facile e poco costoso» di trasformare il problema della sovrappopolazione tra i cattolici irlandesi nella sua stessa soluzione. L’ironica proposta di Swift, pastore anglicano, consiste nell’ingrassare i bambini denutriti e darli da mangiare ai ricchi proprietari terrieri. Ed è ispirato alla stessa ironia Cavalli, che si firma «medico (anziano)», quando premette che «sono gli ultimi mesi o anni di vita degli anziani il principale problema della sostenibilità economica del Servizio Sanitario (oggi Regionale). Per il solo fatto di sopravvivere, i vecchi costano alle nostre Regioni un sacco di soldi per costi sociali. A questi vanno poi aggiunte le spese sanitarie vere e proprie».
A lungo responsabile del servizio di Genetica dell’ospedale Maggiore, da ottobre Cavalli guida lo stesso settore all’Istituto clinico Humanitas dopo aver dato le dimissioni a Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Novembre 2020

Commenti all'articolo

  • Fabio

    2020/11/22 - 12:34

    D'altra parte qualche politico ha detto che i vecchi non sono produttivi...tutto quadra...e caso strano in Lombardia governano pure. E anche altrove...

    Rispondi

    • Antonio

      2020/11/22 - 19:06

      Il politico in questione ha detto che gli anziani possono rimanere in casa per salvaguardare la loro salute visto che sono loro che hanno le maggiori conseguenze dal virus spesso anche tragiche. Lo fanno anche in altri stati non è nulla di strano anzi è molto saggio.

      Rispondi