Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Rifiuti e degrado, la discarica a cielo aperto

Monticelli: abbandono di rifiuti ormai continuo, l’area La Secca terreno anche per spacciatori

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

10 Novembre 2020 - 07:49

Rifiuti e degrado, la discarica a cielo aperto

MONTICELLI (10 novembre 2020) - Negli anni 2000 la battaglia contro la decisione di realizzare una discarica al confine fra i territori di Monticelli, Castelvetro e San Pietro; vent’anni dopo una discarica effettiva, a cielo aperto, causata da abbandono, degrado e inciviltà: siamo in località La Secca, dove sono stati costruiti e abbandonati magazzini destinati alla logistica. Il fallimento della società proprietaria dell’area e la mancanza di interesse da parte di nuovi investitori economici, hanno fatto sì che la lunga distesa di cemento diventasse anche habitat ideale di comportamenti illeciti. Uno su tutti: lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400