il network

Sabato 24 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


MALAGNINO

Si schianta per evitare un tasso

Attimi di paura lungo la via Giuseppina all’altezza dell’incrocio che conduce alla cascina Sette Pozzi. Due le auto coinvolte

Si schianta per evitare un tasso

MALAGNINO (15 ottobre 2020) - Attimi di paura ieri mattina lungo la via Giuseppina all’altezza dell’incrocio che conduce alla cascina Sette Pozzi di Malagnino dove si è verificato un incidente. Secondo quanto emerso negli attimi immediatamente successivi al sinistro, avvenuto poco prima delle 8, sembrerebbe che una macchina, condotta da un uomo di 32 anni domiciliato a Cremona, stesse percorrendo la provinciale verso il luogo di lavoro in direzione Sospiro. Improvvisamente, per evitare un grosso tasso, ha sterzato. Una manovra che gli ha fatto invadere la corsia opposta ed urtare un’altra autovettura condotta da un 53enne di Piadena che invece si stava dirigendo in città. Il 32enne ha terminato la sua corsa carambolando nel campo adiacente la sede stradale. Fortunatamente entrambi i conducenti se la sono cavata con alcune contusioni. Sul posto sono poi arrivati i carabinieri della stazione di Sospiro che hanno regolato la viabilità. A quell’ora infatti in tanti percorrono la Giuseppina per recarsi al lavoro. Il traffico è rimasto bloccato a senso unico alternato sino a quando il soccorso stradale non ha rimosso le due macchine incidentate. Un tratto di strada molto pericoloso, teatro già in passato di diversi incidenti. Nel frattempo è stato allertato anche il comune di Malagnino che ha provveduto a togliere la carcassa del grosso tasso dalla sede stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Ottobre 2020